Informazioni Legali

 

INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI -  Regolamento UE/679/2016 e DECRETO LEGISLATIVO 196/03 del 30 Giugno 2003

Confidenzialità e sicurezza

 

I dati personali del cliente saranno utilizzati da AMR Consulting nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente al momento dell'accesso al sito, nonché quelli ricavati dalle visite e navigazioni nel nostro Sito.

 

1 - Finalità e modalità del trattamento a cui sono destinati i dati

 

Il trattamento dei dati forniti avverrà mediante strumenti cartacei, informativi e telematici, con logiche e modalità strettamente correlate all'attività lavorativa.

I dati saranno trattati nel rispetto delle regole di riservatezza e sicurezza previsti dalla legge, anche in caso di eventuale comunicazione ai terzi; i dati raccolti saranno conservati e trattati per il periodo necessario all'espletamento delle attività di marketing, delle attività promozionali, delle attività amministrative e contabili, compresa l'eventuale trasmissione di fatture commerciali.

 

2 - natura facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

 

I dati conferiti hanno natura facoltativa per poter effettuare le operazioni di cui al punto 1.

La mancata indicazione di alcuni di essi e/o la conseguente mancata autorizzazione all'utilizzo dei dati comporta l'impossibilità per AMR Consulting di fornire i servizi di cui sopra.

I dati potranno essere comunicati ai nostri incaricati del trattamento, opportunamente definiti.

 

3 - diritti dell'interessato

 

L'art. 7 del d. lgs.196/2003 attribuisce, in quanto soggetto interessato, i seguenti diritti:

 

ottenere la conferma dell'esistenza dei dati personali, anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile;

 

ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, del responsabile e dei soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabile o incaricato;

 

ottenere l'aggiornamento, la rettifica o l'integrazione dei dati; la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; l'attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza degli eventuali soggetti cui i dati sono stati comunicati o diffusi;

 

opporsi al trattamento dei dati personali in presenza di giustificati motivi o nel caso in cui gli stessi siano utilizzati per l'invio di materiale pubblicitario, di direct marketing o per il compimento di indagini di mercato.

 

4 - titolare e responsabile del trattamento

 

Titolare del trattamento è AMR Consulting (dott. Massimo Rossignoli), via Luigi Pellizzo n.39 - 35128 PADOVA (Italy).

 

Condizioni generali di utilizzo

 

Il Cliente potrà accedere ai propri dati in qualsiasi momento ed esercitare i diritti di cui all'art.7 decreto legislativo 196/2003 .

I dati personali sono suddivisi in due categorie: obbligatori e facoltativi. Il conferimento dei dati obbligatori ed il relativo trattamento per le finalità sopra indicate sono strettamente funzionali all'esecuzione dei servizi indicati. L’eventuale rifiuto dell’utente a fornire tali dati o l’eventuale rifiuto di consentire al loro trattamento comporterà l’impossibilità di usufruire del servizio offerto da AMR Consulting.

Gli altri dati raccolti servono ad aiutare AMR Consulting ad offrire un servizio sempre migliore. Rispetto ad essi, il Cliente è libero di fornirli o meno.

AMR Consulting informa che, ai sensi dell’art. 7 decreto legislativo 196/2003, gli utenti hanno diritto di:

conoscere l’esistenza di trattamenti di dati che li riguardano;

essere informati degli estremi del titolare e responsabile del trattamento;

ottenere a cura del titolare del trattamento: la conferma dell’esistenza di dati personali, la comunicazione dei medesimi e della loro origine, nonché della logica e delle finalità del trattamento;

la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di dati trattati in violazione della legge;

l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati;

l’attestazione che le operazioni di cui al precedente punto sono state portate a conoscenza di coloro a cui i dati sono stati comunicati e/o diffusi;

opporsi, in tutto o in parte, per legittimi motivi al trattamento;

opporsi, in tutto o in parte, al trattamento per fini di informazione commerciale ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale e simili.